logo1 logo2
"Paese mè, 'n te pozze mai scurdà ...".Le semplici, toccanti parole della celeberrima canzone popolare abruzzese "Paese mè", del M.o Antonio Di Jorio, sono l'espressione più genuina per descrivere il profondo ed indissolubile vincolo affettivo che lega ogni uomo, per tutta la sua esistenza, al paese natio.

Questo sito è dedicato a tutti gli abruzzesi che vivono lontano dalla loro terra e si propone, per quanto possibile, di offrire loro le immagini più significative dei luoghi in cui hanno visto la luce e mosso i primi passi.
     
  beb  
     
     
     
     
© Copyright Viaggio in Abruzzo.it - All rights reserved

Valid XHTML 1.0 Transitional

CSS Valido!

 
Provincia di Teramo

La provincia teramana è la più settentrionale della regione abruzzese e in passato, come testimonia la storica fortezza di Civitella del Tronto, delineava l’instabile confine tra il Regno di Napoli e lo Stato della Chiesa.

Il grande e invidiato pregio di questa provincia risiede nella ravvicinata distanza tra mare e montagne: meno di un'ora di macchina! Infatti, se i suoi confini occidentali sono segnati dalle imponenti catene montuose dei Monti della Laga e soprattutto del Gran Sasso d'Italia, che ha nel territorio teramano le sue cime più elevate: il Corno Piccolo (2.655 m.) e il Corno Grande (2.912 m., la vetta più alta dell'intera catena appenninica, nelle cui viscere si trova il laboratorio sotterraneo di fisica nucleare più grande del mondo), viaggiando verso oriente si giunge presto al mare Adriatico. Qui, ampie spiagge di fine sabbia dorata di rara bellezza e comodità disegnano una costa lineare e bassa, sulla quale sorgono le splendide località costiere di Martinsicuro, Alba Adriatica, Tortoreto, Giulianova, Roseto degli Abruzzi, Pineto e Silvi (chiamate "le sette sorelle" o "le sette sorelle blu", perchè su ciascuna di esse sventola la prestigiosa "bandiera blu"): le vere protagoniste dell’estate della provincia di Teramo.

Tuttavia, non di solo mare vive questo territorio, poiché grande attrattiva hanno il Parco Nazionale del Gran Sasso e dei Monti della Laga - una delle aree protette più grandi d’Italia, dove,  alle storiche presenze del Lupo Appenninico, dell’Orso Bruno Marsicano, del Camoscio d’Abruzzo, dell’Aquila Reale, e di altri si è aggiunto il gradito ritorno del Grifone - e la Riserva Naturale dei Calanchi di Atri, oasi WWF, dove l’acqua e l’argilla hanno disegnato guglie e vallette di rara bellezza.

Chi ama il turismo culturale, inoltre, non può sfuggire al fascino delle diverse città antiche, ricche di storia e monumenti, come la pre-romana Atri - città d'arte tra le più antiche d'Italia, che ha il vanto di aver dato il suo nome al Mare Adriatico e che custodisce dentro le sue mura una maestosa cattedrale romanica dove il maggiore pittore abruzzese del '400, Andrea Delitio, ha immortalato il suo capolavoro - o il borgo medievale della già citata Civitella del Tronto; come la stessa città di Teramo, capoluogo di provincia e sede vescovile, arricchita da maestosi palazzi nobiliari, o Campli, che nel suo importante Museo Nazionale Archeologico custodisce ed espone preziosi reperti rinvenuti nella necropoli protostorica della vicina Campovalano. Citazione a parte merita Castelli, resa famosa in Italia e nel mondo dalle variopinte e preziose maioliche realizzate dai suoi pazienti artigiani.

Agli amanti del turismo religioso la Provincia teramana offre la possibilità di visitare, in località Isola del Gran Sasso, il Santuario di San Gabriele dell'Addolorata, Santo dei giovani e Patrono d'Abruzzo. Il Tempio, che accoglie circa 2,5 milioni di fedeli ogni anno, è uno dei 15 Santuari più visitati al mondo.

D’inverno, infine, sono Prati di Tivo (località sciistica tra le più rinomate dell'intero Appennino) e Prato Selva a farla da padroni, con le migliaia di appassionati di sci che si cimentano sulle piste adagiate alle pendici del Gran Sasso.

                                         D. F.

Clicca su una foto per aprirla (Click one image to open it)
Provincia Teramo thumbs/01-P5114364+.jpg
Provincia Teramo thumbs/02-P8269859+.jpg
Provincia Teramo thumbs/03-P6211732+.jpg
Provincia Teramo thumbs/04-P5188280+.jpg
Provincia Teramo thumbs/05-P3292346+.jpg
Provincia Teramo thumbs/06-P1010190+.jpg
Provincia Teramo thumbs/07-P5188241+.jpg
Provincia Teramo thumbs/08-P7088420+.jpg
Provincia Teramo thumbs/09-P1010752+.jpg
Provincia Teramo thumbs/10-PA183480+.jpg
Provincia Teramo thumbs/11-P3302816+.jpg
  verbottom